Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Dopo un inizio di seduta altalenante, dalla tarda mattinata gli indici della Borsa svizzera si muovono definitivamente in territorio negativo. Alle 15.15 l'SMI cede lo 0,40% a 6639.02 punti, l'SPI lo 0,48% a 5868.41 punti.
Tra le blue chip, solo quattro restano al di sopra della linea di demarcazione: Syngenta (+1,03%), Swisscom (+0,60%) Holcim (+0,25) e Lonza (+0,24%). Sull'indice principale pesano soprattutto Novartis (-0,36%), Credit Suisse (-0,88%), UBS (-0,76%) e ABB (-0,99%). In forte calo Swiss Re (-1,93%) e Synthes (-1,69%).

SDA-ATS