Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera parte al ribasso

Partenza al ribasso per la Borsa svizzera, con l'indice SMI dei principali titoli che dopo i primi scambi segna una flessione dello 0,31% a 8.521.54 punti, mentre l'indice complessivo SPI cede lo 0,27% a quota 8.442.43.

Inizio di contrattazioni debole anche per Francoforte (Dax -0,51% a 9.703,67 punti), Parigi (CAC 40 -0,45% a 4.296,84 punti), Londra (FTSE-100 -0,40% a 6.711,39 punti) e Milano (Ftse Mib -0,52% a 20.494 punti).

Le turbolenze internazionali, con l'abbattimento dell'aereo della Malaysia Airlines in Ucraina orientale, costato la vita a 298 persone, e l'escalation del conflitto a Gaza, hanno pesato sulla Borsa di Tokyo che, contenendo le perdite, ha terminato stamane gli scambi a -1,01%.

L'indice Nikkei, pur scontando l'incertezza e la prudenza degli investitori anche per le tensioni sullo yen, ha ceduto 154,55 punti e si è attestato a quota 15.215,71.

Ieri a Wall Street il Dow Jones ha registrato una diminuzione dello 0,94% e si è assestato a quota 16.976,94. Il Nasdaq ha perduto l'1,41% a 4.363 punti e l'indice allargato S&P 500 l'1,18% a 1958,12 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.