Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di seduta piatto per la borsa svizzera, con l'indice SMI dei titoli principali che dopo i primi scambi segna 8.020,98 punti, senza variazioni rispetto a ieri, mentre l'indice complessivo SPI cede lo 0,06% a quota 8.601.35.

Gli analisti dicono che la giornata sarà priva di impulsi e gli investitori prima del week end potrebbero essere indotti a procedere a realizzi di guadagno.

Ieri sera Wall Street ha chiuso contrastata col Dow Jones che ha guadagnato lo 0,10% a 17.926,43 punti e il Nasdaq che ha perso lo 0,03% a 4.945,89 punti. In territorio positivo l'indice S&P500 che è salito dello 0,02% a 2.082,78 punti.

Tendenza opposta invece per La Borsa di Tokyo che ha interrotto una scia positiva di tre sedute terminando le contrattazioni in ribasso dello 0,37%. Gli investitori sono passati all'incasso e il Nikkei ha ceduto 37 punti a quota 16.848,03.

Le principali piazze europee in apertura sono tutte negative: Milano cede lo 0,33% (Ftse Mib a 18.261 punti), Londra lo 0,05% (Ftse 100 a 6.361 punti), Francoforte lo 0,43% (Dax a 10.050 punti) e Parigi lo 0,21% (CAC 40 a 4.502,16 punti).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS