Prosegue anche nel pomeriggio in positivo l'andamento della Borsa svizzera, sospinta dai buoni dati macroeconomici provenienti dalla zona euro. Poco dopo le 15.00, l'indice SMI delle blue chip cresceva dello 0,57% a 9481,71 punti.

Sul mercato allargato, l'SPI avanzava dello 0,54% a 9610,81 punti.

Sostengono i listini gli acquisti sui titoli difensivi Roche, Novartis e Nestlé. Si muovono in territorio positivo anche i bancari UBS, Credit Suisse e Julius Baer. Perdite oltre il 3% per Transocean, a tre giorni dalla pubblicazione dei trimestrali.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.