Navigation

Borsa svizzera sempre in rosso, bene Adecco

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 12:03
(Keystone-ATS)

Mattinata negativa per la borsa svizzera sulla scia dei timori degli investitori in relazione alla formazione del nuovo esecutivo greco, che potrebbe decidere di correggere i piani di risanamento del paese. Poco prima delle 11.30, l'indice SMI delle blue chip perdeva lo 0,51% a 6009,31 punti, dopo essere scivolato sotto la soglia dei 6 mila punti (5999,65 punti). Sul mercato allargato, l'SPI cedeva anche lo 0,51% a 5621,40 punti.

Ricercata Adecco, che guadagna il 2,42%. Il leader mondiale nell'intermediazione di impieghi temporanei ha archiviato un "solido" primo trimestre dell'esercizio 2012. A fine marzo, l'utile netto si è attestato a 112 milioni di euro (134,5 milioni di franchi), in crescita del 12% rispetto ai primi tre mesi del 2011. Il fatturato è salito del 2% (+1% in valute locali) a 5,035 miliardi di euro, e il risultato operativo EBITA del 6% (+4%) a 182 milioni. I risultati superano le stime degli analisti.

Tra i pesi massimi, Roche è ancora oggetto di vendite (-1,07%) dopo l'emorragia di ieri dovuta al ritiro in fase III di un farmaco considerato poco efficace. Novartis scendeva dello 0,30%, mentre Nestlé era invariata.

Tra i titoli bancari, UBS cedeva l'1,14%, Credit Suisse l'1,40% e Julius Baer l'1,54%. Per gli assicurativi, Zurich era in calo dello 0,36% e Swiss Re dello 0,94%. Sul mercato allargato, Swiss Life perdeva il 2,2%. Nei primi tre mesi, questo assicuratore ha registrato una raccolta premi di 6,26 miliardi di franchi, in calo del 4% rispetto allo stesso periodo del 2011. In valute locali la diminuzione è pari al 2%.

Fra gli altri titoli guida Actelion cede il 3,23%. Fra i titoli ciclici sotto pressione ABB, in perdita dello 0,92%, mentre tiene Holcim (+0,09%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?