Navigation

Borsa svizzera sempre negativa, Novartis in crescita

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2010 - 12:11
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Prosegue ancora in negativo l'andamento della borsa svizzera. Alle 11.30, l'indice delle blue chip perdeva lo 0,90% a 6393,35 punti. Sul mercato allargato, l'SPI era in flessione dello 0,93% a 5527,38 punti. Tra i titoli ricercati figura Novartis che guadagna l'1,44%, dopo aver presentato oggi il bilancio 2009, chiusosi con un fatturato in crescita del 7% a 46 miliardi di franchi.
A deprimere tuttavia il mercato sono notizie pessimistiche sull'andamento dell'economia provenienti da Usa e Giappone, e il timore che le autorità cinesi decidano di limitare il credito al fine di scongiurare un eccessivo surriscaldamento della loro economia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.