Navigation

Borsa svizzera sempre negativa

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 marzo 2010 - 15:11
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Prosegue anche nel pomeriggio l'andamento in territorio negativo della Borsa svizzera, trascinata al ribasso dalla crisi della Grecia. Verso le 15.00, l'indice dei titoli guida SMI perdeva lo 0,80% a 6825,81 punti. Sul mercato allargato, l'SPI arretrava dello 0,78% a 5945,9 punti. Sempre sotto pressione UBS e Credit Suisse, in flessione di oltre il 3%. Unico titolo in crescita è Nestlé.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?