Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prosegue positiva la seduta odierna della Borsa svizzera, caratterizzata comunque da volumi di scambio modesti. Alle 15.30 l'SMI avanza dello 0,22% a 8479,60 punti, l'SPI dello 0,19% a 8315,05 punti.

Tra le blue chip in evidenza Adecco (+2,41%) dopo la presentazione dei risultati della concorrente americana Manpower, che nel primo trimestre ha quasi triplicato il proprio utile.

Sempre solida la performance dei colossi farmaceutici Roche (+0,78%) e Novartis (+0,46%); quest'ultima ha annunciato ieri una riorganizzazione delle proprie attività. Negativo invece il terzo peso massimo difensivo, Nestlé (-0,15%).

In forte rialzo anche Swiss Re (+1,14%), mentre più debole risulta Zurich (+0,20%). Male per contro i bancari: Credit Suisse perde lo 0,36%, Julius Bär lo 0,56% e UBS è invariata.

Nel mercato allargato, tra le aziende che hanno pubblicato oggi i propri conti annuali o trimestrali, Phoenix Mecano avanza dell'1,06%, la Jungfraubahn dell'1,33% mentre Villars Holding non è scambiata.

SDA-ATS