Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera sempre positiva

La borsa svizzera rimane in territorio positivo con l'indice SMI dei titoli guida che a circa due ore dalla chiusura segna un progresso dello 0,57% a quota 9'019.54 punti mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,54% a 9'245.89 punti.

Malgrado una partenza fiacca i listini hanno recuperato terreno nel corso della giornata, superando dopo le 11 la linea di demarcazione. A vivacizzare i mercati mancano impulsi da Oltreoceano, dove si celebra il lungo fine settimana del Ringraziamento: Wall Street è aperta oggi solo per qualche ora nel pomeriggio.

Sulla piazza zurighese tutte le blue chip sono di segno più, ad eccezione di LafargeHolcim (-2,05%), ABB (-0,16%), Transocean (-0,07%) e Syngenta (-0,03%).

A tirare il listino Swatch Group (+1,77%), Adecco (+1,74%), Richemont (+1,63%) e SGS (+1,19%).

Tra i pesi massimi difensivi il colosso dell'alimentare Nestlé guadagna l'1,05%, mentre più in sordina si muovono i farmaceutici: Novartis segna +0,79%, Roche +0,36% e la società biotecnologica Actelion (+0,14%).

Sul listino allargato, si segnalano gli ampi guadagni di Dottikon ES (+7,64%): il gruppo chimico argoviese ha annunciato stamane di essere tornato nelle cifre nere nel primo semestre 2015/16, chiuso il 30 settembre. Con un fatturato in crescita di oltre il 10%, a 43,2 milioni di franchi, l'impresa ha realizzato un utile netto di 1 milione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.