Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A due ore e mezzo dalla chiusura, gli indici alla Borsa svizzera evolvono sempre sotto la parità. L'indice SMI dei titoli guida cedeva poco dopo le 15.00 lo 0,22% a 9437,37 punti.

L'indice completo SPI perdeva lo 0,26% a 9572,04 punti.

La pubblicazione dei dati americani su disoccupazione e creazione di posti di lavoro in luglio sembrano lasciare indifferenti gli operatori.

L'economia americana ha creato in luglio 215.000 posti di lavoro (di cui 210 mila nel solo settore privato), cifra inferiore alle attese degli analisti. Il tasso di disoccupazione è rimasto fermo al 5,3%. Con luglio è il terzo mese consecutivo che l'economia americana crea più di 200.000 posti di lavoro.

Secondo gli analisti, questi dati rispecchiano un miglioramento del mercato del lavoro statunitense. Ciò significa che la Fed potrebbe alzare i tassi di interesse fra settembre e novembre.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS