Navigation

Borsa svizzera senza stimoli attorno a parità

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2011 - 11:57
(Keystone-ATS)

Prosegue senza stimoli attorno alla parità l'andamento della borsa svizzera. Verso le 11.30, l'indice dei titoli guida SMI avanzava dello 0,14% a 6423,84 punti. Sul mercato allargato, l'SPI era poco sopra la linea di demarcazione (+0,03% 5863,97 punti).

Sui mercati regna l'attesa per le decisioni della Fed e della Banca centrale europea sui tassi. Quest'ultima dovrebbe comunicare giovedì un innalzamento del costo del denaro di un quarto di punto.

Pesano sui listini le vendite su UBS (-0,65%), Credit Suisse (-0,36%), mentre Julius Baer è in crescita (+0,40%). Tra gli assicurativi, ZFS perde lo 0,45% e Swiss Re lo 0,18%.

Tra i titoli difensivi di peso Novartis sostiene nettamente il mercato (+1,60%), mentre Nestlé è invariata, e Roche perde lo 0,30%.

Tra i titoli ciclici, ABB è poco mossa (+0,04%). Holcim guadagna invece lo 0,14%, mentre Adecco è in flessione dell'1,06%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?