Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera sulla parità

I listini della Borsa svizzera continuano a oscillare intorno alla parità. Alle 15.15 l'indice principale SMI avanza dello 0,02% a 9'108.61 punti, quello allargato SPI cede invece lo 0,02% a 10'629.97 punti.

Tra le blue chip continuano ad essere in forte calo Geberit (-2,42%) - a causa di un taglio del rating e dell'obiettivo di corso del titolo da parte di Vontobel - e LafargeHolcim (-1,57%). Cedono oltre un punto percentuale anche i bancari Credit Suisse (-1,16%) e UBS (-1,09%).

Bene per contro Swisscom (+1,20%) e Nestlé (+1,01%) dopo che ieri in un'intervista il presidente del consiglio d'amministrazione Paul Bulcke aveva indicato che la questione L'Oréal è sul tavolo. Contrastati i due colossi farmaceutici Novartis (+0,39%) e Roche (-0,15%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.