Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera vicina alla parità

Dopo una mattinata altalenante, la Borsa svizzera ha proseguito la seduta muovendosi attorno alla linea di demarcazione, riuscendo tuttavia nel primo pomeriggio a ritornare sopra la soglia degli 8000 punti. Alle 15.20 circa l'indice principale SMI era a quota 8'012.82, in aumento dello 0,30%. L'indice completo SPI segnava 7'591.71 punti (pure +0,30%).

Per il pomeriggio sono attesi i dati sulle vendite di nuove abitazioni negli Usa. In progressione i titoli bancari, con UBS che sale dell'1,01%, Credit Suisse dell'1,62% e Julius Bär dello 0,12%. Fra gli assicurativi, Swiss Re avanza dell'1,51%, mentre Zurich è di poco sotto la linea (-0,08%).

Tra i ciclici, ABB è in progressione dello 0,63%, Adecco dello 0,40%, Geberit dello 0,26% e Holcim dell'1,13%. Nel segmento del lusso, Swatch Group scende dello 0,09%, Richemont dello 0,37%.

Quanto ai titoli difensivi di peso, Nestlé cresce dello 0,08%, Novartis dello 0,36%, mentre Roche segna una contrazione dello 0,42%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.