BELGRADO - La Serbia ha ufficialmente presentato oggi alla Gran Bretagna richiesta di estradizione di Ejup Ganic, l'ex membro della presidenza collegiale della Bosnia-Erzegovina ai tempi della guerra negli anni novanta, accusato da Belgrado di aver ordinato un attacco a una colonna dell'allora esercito jugoslavo a Sarajevo nel maggio 1992.
La domanda di estradizione è stata inviata alle autorità giudiziarie di Londra dal ministero della giustizia serbo.
Ganic è stato arrestato il primo marzo scorso all'aeroporto londinese di Heathrow su mandato di cattura per crimini di guerra emesso dalla Serbia. L'inchiesta per l'attacco alla colonna militare jugoslava a Sarajevo nel 1992 riguarda altre 17 persone.
Anche la Bosnia-Erzegovina ha chiesto alla Gran Bretagna l'estradizione di Ejup Ganic.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.