Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È finita in Brasile la latitanza dorata di uno dei boss del narcotraffico colombiano. La polizia federale ha arrestato questa mattina Eduard Fernando Cardoza Giraldo, conosciuto come 'Boliqueso', considerato il capo del 'Clan Usuga' di Calì.

Si tratta di uno dei maggiori trafficanti di cocaina dalla Colombia agli Stati Uniti.

L'agenzia antidroga Usa aveva posto una taglia di 5 milioni sulla cattura di Cardoza, considerato anche finanziatore delle Forza armate rivoluzionarie della Colombia, le Farc.

Il narcoboss è stato arrestato in un albergo di Riberao Preto, cittadina nell'interno dello stato di San Paolo. La polizia brasiliana ha scoperto il nascondiglio di Cardozo seguendo le mosse della moglie Leticia, che era entrata in Brasile nei giorni scorsi dalla frontiera di Tabatinga, in Amazzonia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS