Navigation

Brasile: Bolsonaro arringa folla che invoca golpe militare

Il presidente Bolsonaro durante la manifestazione a Brasilia KEYSTONE/AP/Andre Borges sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 aprile 2020 - 07:15
(Keystone-ATS)

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, è intervenuto ieri ad una manifestazione organizzata di fronte al comando generale dell'esercito a Brasilia da alcune centinaia di suoi fedelissimi che inneggiavano ad un intervento militare e alla chiusura del parlamento.

Bolsonaro, contravvenendo nuovamente alle raccomandazioni delle autorità sanitarie in materia di distanziamento sociale, si è presentato in pubblico in piedi sul cassone di un pick up bianco, senza mascherina.

''Non vogliamo negoziare niente, tutti in Brasile devono capire che sono sottoposti alla volontà popolare'', ha arringato alcune centinaia di manifestanti che innalzavano cartelli inneggianti all'Atto istituzionale numero 5, il più brutale atto della giunta militare durante la dittatura, che prevedeva la chiusura del parlamento e forti limitazioni delle libertà personali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.