Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Trovata salmonella nei campioni delle carni di due delle 21 aziende brasiliane indagate nell'ambito dello scandalo sulla carne avariata: lo ha affermato oggi il segretario esecutivo del ministero dell'Agricoltura di Brasilia, Eumar Novacki.

In tutto - è stato reso noto - sono stati raccolti 302 campioni e otto, appartenenti a due differenti imprese sotto inchiesta, contenevano tracce del batterio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS