Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La chiesa universale del regno di Dio (Iurd), la principale chiesa evangelica del Brasile con quasi due milioni di fedeli, sta addestrando una propria milizia chiamata 'Gladiatori dell'altare' che ha anche il compito di "andare all'inferno a salvare anime".

Il progetto non ha mancato di suscitare polemiche nel Paese. Il deputato federale Jean Wyllys ha postato una foto dei 'Gladiatori' sul suo profilo Facebook, denunciando che "il fondamentalismo religioso sta minacciando le libertà individuali, sessuali e le manifestazioni del pensiero laico" perché, ha spiegato il politico, "il fondamentalismo cristiano non è meno pericoloso di quello islamico".

La chiesa universale del regno di Dio è stata fondata nel 1977 a San Paolo. Conta attualmente 6 mila templi e 25 mila pastori ed è proprietaria tra l'altro anche di una rete televisiva e di un'emittente radiofonica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS