Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia militare di Bahia, in Brasile, ha accettato di porre fine allo sciopero della categoria, indetto due giorni fa a tempo indeterminato per rivendicare, tra l'altro, aumenti salariali. La decisione è stata presa nel corso di una riunione nella capitale, Salvador, dopo aver accolto una proposta del governo.

Ore prima, la giustizia federale aveva ordinato l'interruzione immediata della paralisi. In caso contrario, il pubblico ministero aveva imposto il pagamento di una multa giornaliera pari a 1,4 milioni di reais (450 mila euro).

SDA-ATS