Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sciopero generale oggi in Brasile: lo hanno indetto i sindacati confederali per protestare contro la riforma del lavoro e delle pensioni voluta dal governo di Michel Temer.

Alla mobilitazione nazionale, in corso nelle principali città del Brasile, hanno aderito varie categorie, tra cui bancari, professori e i lavoratori del trasporto pubblico.

La paralisi ha inoltre ricevuto il sostegno della locale Conferenza episcopale.

In molte città lo sciopero ha dato vita anche a numerose manifestazioni di piazza, con blocchi del traffico automobilistico e tafferugli tra dimostranti e polizia.

Una delle situazioni più critiche si registra nella megalopoli di San Paolo, dove dieci persone - secondo il sito G1 - sono state arrestate in seguito a un atto di protesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS