Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La grave crisi politica in corso in Brasile ha fatto un'altra vittima: a meno di 5 mesi dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro, il ministro dello Sport, George Hilton, ha rassegnato le dimissioni.

Secondo indiscrezioni, Hilton sarebbe stato 'punito' per aver abbandonato il proprio partito, Prb, affiliandosi a un'altra sigla, Pros.

Al suo posto - riferiscono fonti di stampa - è stato nominato Ricardo Leyser, attuale segretario-esecutivo del ministero dello Sport.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS