Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una sentenza provvisoria del tribunale di Rio de Janeiro obbliga il governo statale a depositare fondi destinati alla sanità entro le prossime 24 ore.

In caso di mancata osservanza del provvedimento, è previsto il pagamento di una multa giornaliera di 50 mila reais (12'500 franchi).

Il sistema sanitario pubblico nello Stato di Rio - la cui capitale tra otto mesi ospiterà le Olimpiadi - sta vivendo una grave crisi, con stipendi degli impiegati del settore in ritardo, mancanza di materiali, pronti soccorsi e ambulatori chiusi. E ieri l'assessore statale alla Sanità, Felipe Peixoto, ha reso noto che il 31 dicembre darà le dimissioni.

Intanto la presidente della Repubblica, Dilma Rousseff, ha annunciato la creazione di una task-force interministeriale per cercare di contenere i maggiori disagi nella regione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS