Tutte le notizie in breve

Sono già 62 gli omicidi compiuti negli ultimi tre giorni nello Stato brasiliano di Espirito Santo, dove è in corso uno sciopero della polizia.

KEYSTONE/AP/DIEGO HERCULANO

(sda-ats)

Sono già 62 gli omicidi compiuti negli ultimi tre giorni nello Stato brasiliano di Espirito Santo, dove è in corso uno sciopero della polizia. Lo rivela il sindacato della polizia civile Sindipol, precisando che solo oggi sono stati compiuti 37 omicidi.

"Prima dello sciopero, la media degli omicidi non raggiungeva i tre al giorno", ha detto Jorge Emilio Leal, presidente di Sindipol.

Il presidente brasiliano Michel Temer ha autorizzato oggi l'invio nello Stato dell'esercito "per garantire la legge e l'ordine".

Secondo il ministero della Giustizia, in serata arriveranno nella capitale Vitoria le prime 200 unità della Forza nazionale.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve