Navigation

Breivik: premier Norvegia, "killer ha fallito, popolo ha vinto"

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 luglio 2012 - 10:52
(Keystone-ATS)

Il killer "ha fallito, il popolo ha vinto". Il primo ministro norvegese Jens Stoltenberg ha aperto con questa frase la cerimonia di commemorativa dell'anniversario della strage di Oslo e Utoya dove 77 persone morirono per mano dell'estremista di destra Anders Behring Breivik.

"La bomba e e le pallottole volevano cambiare la Norvegia. Ma il popolo norvegese ha risposto tenendo fede più che mai ai propri valori. Il killer ha fallito, il popolo ha vinto", ha detto Stoltenberg a Oslo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?