Navigation

Brent tocca 110 dollari, prima volta da 2008

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 febbraio 2011 - 19:48
(Keystone-ATS)

La crisi in Libia spinge il prezzo del petrolio al rialzo in tutto il mondo. Il Brent è arrivato a toccare i 110 dollari al barile, ed è la prima volta dal settembre 2008.

Anche a New York il petrolio vola, e arriva a toccare i 100 dollari al barile per la prima volta dal 2 ottobre 2008.

Intanto il segretario al Tesoro americano Timothy Geithner ha dichiarato che l'economia mondiale si trova in una "posizione più forte" per gestire l'aumento dei prezzi del petrolio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.