Cresce il furore dei falchi 'brexiteers' contro Theresa May nel Partito Conservatore, in attesa del possibile via libera da parte del governo britannico alla bozza d'intesa sul divorzio dall'Ue.

Lo riporta la Bbc citando fonti parlamentari secondo cui alcuni deputati dall'ala ultrà hanno già mandato lettere per chiedere la testa di May al comitato 1922, l'organismo Tory chiamato a indire nuove elezioni per la leadership. Se il numero totale raggiungerà il minimo richiesto, la mozione potrebbe essere formalizzata domani.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.