Navigation

Brexit: Javid, piano economico straordinario in caso no deal

Il governo britannico è pronto a mettere sul tavolo "una significativa risposta di politica economica" in caso di "no deal". Lo ha annunciato il cancelliere dello Scacchiere Sajid Javid. KEYSTONE/AP/FRANK AUGSTEIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2019 - 12:16
(Keystone-ATS)

Il governo britannico di Boris Johnson è pronto a mettere sul tavolo "una significativa risposta di politica economica", con risorse e misure straordinarie, per affrontare i contraccolpi di una ipotetica Brexit senza accordo (no deal).

Lo ha annunciato oggi il cancelliere dello Scacchiere, Sajid Javid, responsabile delle Finanze e del Tesoro nella compagine, protagonista di giornata alla conferenza annuale del Partito Conservatore a Manchester, che domani vedrà al centro della scena la ministra dell'Interno, Priti Patel, e mercoledì, in chiusura, il premier Boris Johnson.

Javid, anticipando il suoi discorso alla Bbc, ha tra l'altro accennato a provvedimenti di tipo fiscale a sostegno del business. E ha dato inoltre per scontati, nel caso, interventi ad hoc "indipendenti della Bank of England" a tutela del sistema bancario.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.