Navigation

Brexit: Johnson verso Bruxelles, "si tratta ancora"

Il premier britannico Boris Johnson è diretto a Bruxelles con la speranza che si giunga a un accordo sulla Brexit in tempi brevi. KEYSTONE/EPA/WILL OLIVER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2019 - 10:52
(Keystone-ATS)

Non sono ancora svanite, secondo fonti governative britanniche, le speranze di un accordo con l'Ue sulla Brexit, malgrado il no alle ultime proposte sul tavolo opposto dai cruciali alleati unionisti nordirlandesi del Dup.

Lo riferiscono i media del Regno, precisando che è confermata a tarda mattinata la partenza di Boris Johnson per Bruxelles, in vista del Consiglio Europeo destinato nel pomeriggio a esprimersi sull'eventuale intesa.

L'atteggiamento del Dup appare comunque un duro colpo per il governo, che potrebbe anche rinviare a questo punto la seduta straordinaria del Parlamento annunciata sabato sulla Brexit.

Il nodo irrisolto più serio, fra quelli indicati dagli unionisti, riguarda il meccanismo del 'consent' preteso da Belfast sulla durata della soluzione concordata a garanzia del confine aperto irlandese: tema su cui l'Ue avrebbe già fatto concessioni, accettando di fatto un potere di veto differito per l'assemblea locale nordirlandese, ma a maggioranza assoluta e non solo per l'eventuale no di un singolo partito comunitario come il Dup.

Secondo fonti diplomatiche Ue, se il testo dell'accordo tra Ue e Regno Unito sulla Brexit sarà finalizzato e presentato oggi, ci potrebbero essere ancora i margini per un'uscita del Regno Unito, il 31 ottobre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.