Tutte le notizie in breve

Jp Morgan è pronta a spostare centinaia di dipendenti dai suoi uffici londinesi a Dublino, Francoforte e Lussemburgo per prepararsi allo scenario di una perdita del "passaporto bancario europeo" della City di Londra dopo la Brexit.

"Useremo le tre banche che già abbiamo in Europa come punti di ancoraggio delle nostre operazioni", ha detto in un'intervista all'agenzia di stampa Bloomberg Daniel Pinto, responsabile dell'investment banking di Jp Morgan.

"Dovremo spostare centinaia di persone nel breve termine per essere pronti fin dal primo giorno, quando termina il negoziato, e poi decideremo sui numeri per il lungo termine".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve