Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gan Bretagna: Jeremy Corbyn si dice pronto a sfidare Angela Eagle (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/FRANK AUGSTEIN

(sda-ats)

Il leader laburista Jeremy Corbyn, nel mirino di una rivolta nel suo gruppo parlamentare, è pronto a raccogliere la sfida annunciata dalla sua ex ministra ombra alle Attività Produttive, Angela Eagle.

Corbyn è disposto ad affrontare un nuovo voto della base di iscritti che lo ha eletto nel 2015 e che secondo i sondaggi appare ancora nettamente a suo favore. Lo ha ribadito oggi lui stesso al talk show di Andy Marr sulla Bbc.

Corbyn si è detto "deluso" da Eagle - che dovrebbe formalizzare la propria candidatura domani, riaprendo i giochi per la leadership pure nel Labour, mentre in casa Tory è corsa alla successione del dimissionario David Cameron dopo il referendum sulla Brexit - e l'ha invitata a "pensarci bene". "Dovremmo restare uniti contro i Conservatori", ha affermato.

In ogni caso ha ripetuto d'essere disponibile a sottomettersi a un nuovo voto, ma non a farsi da parte, come vorrebbero i ribelli. Eagle rappresenta una sinistra 'soft': diversamente da lui è stata favorevole alla guerra in Iraq e vuole oggi il rinnovo del deterrente nucleare britannico Trident.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS