Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La premier britannica Theresa May (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET

(sda-ats)

Si apre oggi l'iter conclusivo alla Camera dei Comuni, con la cosiddetta terza lettura, della proposta di legge per l'avvio della Brexit.

Ma nonostante il voto favorevole a larga maggioranza dei deputati avvenuto la scorsa settimana ci potrebbe essere qualche ostacolo per il governo di Theresa May.

Secondo la stampa del Regno, infatti, 20-30 esponenti conservatori 'ribelli' vogliono sostenere gli emendamenti presentati da Labour e lib-dem che chiedono di garantire i diritti dei cittadini Ue residenti nel Paese e che ci sia in Parlamento un ampio e approfondito dibattito sull'accordo finale con Bruxelles.

Per il Daily Telegraph, comunque, la May è pronta a tirare diritto e a chiudere la partita in tempi rapidi arrivando, come previsto, mercoledì al voto finale ai Comuni, che non dovrebbe riservare sorprese, per poi far approdare la legge alla Camera dei Lord.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS