Tutte le notizie in breve

La premier Theresa May

KEYSTONE/AP/TIM IRELAND

(sda-ats)

Si apre il dibattito alla Camera dei Lord sulla proposta di legge per attivare la Brexit in quella che viene indicata come l'ultima prova per il governo di Theresa May prima dell'avvio dei negoziati con Bruxelles.

Il provvedimento, che ha già ricevuto il via libera a larga maggioranza dai Comuni, viene discusso sino a domani sera nei suoi termini generali e, salvo che non ci sia una richiesta da parte dei pari, non è previsto per ora un voto.

Dopo questa fase si entra invece nel vivo degli emendamenti, dove i Lord sono pronti a dar battaglia, chiedendo in particolare garanzie sui cittadini Ue residenti nel Regno e gli expat britannici che vivono nel continente, ma soprattutto un impegno per un nuovo voto formale in parlamento sull'esito dei negoziati con l'Ue, nonostante l'esecutivo si opponga. Posizione ribadita da Angela Smith, leader dell'opposizione nella camera alta, secondo cui comunque il Labour non intende ritardare la tabella di marcia di May.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve