Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Parlamento Europeo si riunirà per una sessione straordinaria sulla Brexit martedì prossimo (foto d'archivio).

Keystone/EPA/PATRICK SEEGER

(sda-ats)

Il Parlamento Europeo si riunirà per una sessione straordinaria sulla Brexit martedì prossimo. Questa, a quanto si è appreso, la decisione maturata dalla conferenza dei presidenti dei gruppi politici ancora in corso.

Il Pe chiederà a Londra di formalizzare la richiesta di uscita dall'Ue e l'applicazione dell'articolo 50.

Martedì prossimo l'assemblea dell'Europarlamento sarà chiamata a votare una risoluzione sull'uscita della Gran Bretagna dall'Unione e sulle iniziative da prendere per il futuro dell'Ue. Un testo che nelle prossime ore sarà messo a punto congiuntamente dai tre principali gruppi politici (Popolari-Ppe, socialdemocratici-S&D e liberaldemocratici-Alde) che attualmente costituiscono la coalizione di maggioranza all'interno del Pe. E sul quale si cercherà l'intesa anche con i Verdi e la sinistra unita (Gue). Alla sessione, a quanto si appreso, interverranno anche i presidenti della Commissione, Jean Claude Juncker, e del Consiglio, Donald Tusk.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS