Navigation

Brexit: media, il 19/10 la "resa dei conti" in Parlamento

Il tempo stringe per il premier britannico Boris Johnson KEYSTONE/EPA BLOOMBERG POOL/CHRIS RATCLIFFE / BLOOMBERG / INTE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2019 - 11:37
(Keystone-ATS)

Accordo o non accordo con Bruxelles, la "resa dei conti" sulla Brexit è prevista per sabato 19 ottobre, giorno in cui i parlamentari saranno chiamati dal governo a partecipare ad una sessione speciale al Palazzo di Westminster.

È quanto riporta la stampa britannica citando fonti del governo. Secondo il Guardian, se il premier Boris Johnson si presenterà all'appuntamento con un accordo i parlamentari - che dovranno esprimersi sul piano - avranno l'opportunità di discuterlo; in caso contrario, Johnson dovrà spiegare come intende portare comunque il Paese fuori dall'Ue entro la scadenza del 30 ottobre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.