Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono già più di 100, secondo la Bbc, i deputati del Partito Conservatore britannico venuti allo scoperto in favore della Brexit in vista del referendum del 23 giugno sul futuro europeo del Regno Unito. Lo riporta la Bbc.

La tv rivela che lo schieramento dei 'dissidenti' s'ingrossa dopo la presa di posizione del sindaco di Londra, Boris Johnson - parlamentare anche lui - e malgrado l'intervento odierno del premier David Cameron alla Camera dei Comuni in difesa della permanenza della Gran Bretagna nel Club dei 28.

In totale i deputati Tory sono 330, ma solo una sessantina ha firmato nei giorni scorsi un documento di esplicito sostegno all'accordo raggiunto da Cameron con Bruxelles, mentre una fetta significativa non si è ancora pronunciata con chiarezza su come voterà al referendum di giugno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS