Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Brexit: Raab ottimista, spera in accordo 'per 21 novembre'

Dominic Raab (foto d'archivio)

KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN

(sda-ats)

Torna a spirare qualche refolo di ottimismo sulla prospettiva di un accordo di divorzio fra Gran Bretagna e Ue.

Almeno da Londra dove Dominic Raab, ministro per la Brexit nel governo May, evoca un'intesa ormai "chiaramente in vista" e si sbilancia persino su una data: il 21 novembre.

"Sarò felice di sostenere un'audizione non appena l'accordo sarà definito e al momento mi aspetto che la data giusta sia il 21 novembre", scrive Raab in una lettera inviata nei giorni scorsi in risposta a un invito del comitato parlamentare bipartisan sulla Brexit e trapelata oggi sui media.

Da Bruxelles riecheggiano tuttavia voci più prudenti. Nei giorni scorsi il capo negoziatore Michel Barnier ha ripetuto che "progressi significativi" ci sono stati, ma che restano passi da fare - specie sul nodo del confine fra Irlanda e Irlanda del Nord - per chiudere la partita. Mentre fonti citate dal Guardian avvertono che i piani Ue di preparazione a un ipotetico "no deal" s'intensificano e che al momento non è stata ancora fissata neppure la data della ripresa dei negoziati di vertice.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.