Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La premier Theresa May

KEYSTONE/AP/MATT DUNHAM

(sda-ats)

La regina Elisabetta ha apposto oggi la sua firma, il cosiddetto Royal Assent, sotto la legge varata nei giorni scorsi dal parlamento che autorizza il governo britannico ad avviare i negoziati formali con Bruxelles per la Brexit.

Si tratta di un atto formale che chiude definitivamente l'iter della legge, approvata lunedì a Westminster in un testo che non pone di fatto alcun vincolo negoziale all'esecutivo.

La premier conservatrice, Theresa May, può ora attivare in qualsiasi momento la procedura. Fonti ufficiose vicine a Downing Street hanno peraltro già indicato il giorno X della notifica nell'ultima settimana di marzo: in tempo per rispettare la scadenza fissata dalla stessa May, ma senza incrociare appuntamenti 'celebrativi' dell'Ue già in calendario

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS