Il 64% dei tedeschi vuole meno competenze alle Istituzioni Ue e sempre più competenze agli Stati nazionali. È quanto emerge da un sondaggio del Dns pubblicato dallo Spiegel, secondo cui il 27% reclama invece più poteri gestiti a Bruxelles.

La forte maggioranza dei tedeschi è a favore del fatto che la Germania resti a far parte della Ue (87%): il 4 per cento in più rispetto al dato rilevato prima del referendum sulla Brexit.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.