Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Morgan Stanley è intenzionata a traslocare da Londra a Francoforte il suo 'hub' per le attività in Europa in vista della Brexit. Lo scrive Bloomberg.

Bloomberg cita alcune fonti secondo cui nella città tedesca verrebbero concentrate soprattutto le attività di brokeraggio, mentre altre aree potrebbero essere trasferite in città quali Parigi e Dublino.

Nella capitale irlandese, ad esempio, dovrebbe confluire la divisione che si occupa di gestione patrimoniale.

Morgan Stanley conta attualmente a Londra più di 5000 dipendenti e al pari di altri big della finanza, come Goldman Sachs e Nomura, punta a Francoforte come sede alternativa alla City londinese che, secondo il think tank Bruegel, con la Brexit potrebbe perdere nel settore bancario oltre 10'000 posti.

SDA-ATS