"Mentre lavoriamo su un accordo sulla Brexit, dobbiamo anche essere pronti nell'eventualità che un accordo non sia possibile o che venga rifiutato". Lo ha ribadito il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

"Domani, i leader discuteranno su come intensificare i preparativi per uno scenario di non-accordo. Ma, come ho già sottolineato il fatto che ci stiamo preparando per uno scenario di non-accordo non deve, in nessuna circostanza, allontanarci dal compiere ogni sforzo per raggiungere il miglior accordo possibile, per tutte le parti", ha aggiunto Tusk.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.