Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Riaprirà lunedì, a un mese e tre giorni dagli attentati, la stazione metro Maelbeek a Bruxelles. Verrà installato uno speciale 'muro del ricordo', dove chi lo desidera potrà lasciare un messaggio.

L'artista belga Benoît Van Innis, autore delle piastrelle che decoravano la stazione, preparerà per i mesi a venire un'integrazione della sua opera per evocare i drammatici attacchi del 22 marzo. Intanto per le vittime dell'esplosione e le loro famiglie, oltre che per gli operatori che prestarono soccorso, la stazione verrà riaperta appositamente già sabato, con il sostegno di psicologi. Riprende inoltre oggi nel primo pomeriggio il servizio di treni che servono l'aeroporto di Zaventem.

Dato che l'accesso ai binari sotterranei è nella zona devastata dall'esplosione delle bombe, è stata momentaneamente rimessa in servizio la vecchia stazione ferroviaria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS