Navigation

Bucher: forte aumento utili e vendite nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 agosto 2012 - 13:11
(Keystone-ATS)

Bucher Industries ha realizzato nel primo semestre un giro d'affari di 1,38 miliardi di franchi, in crescita del 20,5% rispetto allo stesso periodo del 2011. L'utile netto del gruppo zurighese attivo in vari settori fra cui i macchinari agricoli e i veicoli in dotazione ai servizi tecnici comunali è salito del 63,7% a 90,2 milioni.

L'utile operativo EBIT è aumentato dal canto suo del 50% a 90 milioni di franchi. Alla crescita ha contribuito un livello più elevato degli ordinativi in portafoglio, afferma la società in una nota odierna. Tuttavia nei primi sei mesi dell'anno le nuove commesse sono diminuite del 9,2% a 1,08 miliardi di franchi.

Per l'intero esercizio 2012 Bucher continua a prevedere una progressione delle vendite e dell'utile operativo, nonostante il rallentamento congiunturale mondiale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?