Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'orchestra del Buena Vista Social Club è diventata il primo gruppo musicale cubano a suonare alla Casa Bianca in 50 anni. L'occasione è stato il ricevimento per il mese dedicato all'Eredità spagnola.

L'appuntamento annuale creato nel 1968 per celebrare il contributo della comunità latina alla cultura Usa, e rappresenta un altro atto nel disgelo diplomatico tra Washington e L'Avana.

"Bienvenidos a la Casa Blanca!", è stato il saluto con il quale i musicisti sono stati accolti dal presidente Usa, Barack Obama, che ha ammesso di aver acquistato un cd del gruppo nel 1998, quando esplose la loro fama.

L'orchestra ha suonato in tutto 4 canzoni. "Per quasi due decadi, il gruppo è stato il simbolo dei forti legami tra il popolo Usa e quello cubano. Legami di amicizia e cultura e, ovviamente, di musica", ha detto Obama.

Durante la serata, il presidente Usa ha poi annunciato il sostegno finanziario ad alcuni gruppi, pari a 335 milioni di dollari, per espandere le opportunità di istruzione agli studenti latino-americani. "Ciò che rende l'America grande non è la costruzione di muri, ma l'abbattimento di barriere di opportunità", ha detto Obama.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS