Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per la Svizzera la bomba atomica è un pericolo per tutta l'umanità. "Volere un mondo senza armi nucleari è uno scopo che la comunità internazionale deve perseguire con fermezza e determinazione", ha dichiarato il Consigliere federale Didier Burkhalter nel corso di una riunione a margine dell'Assemblea generale dell'Onu.

Sempre più Stati riconoscono che "qualunque utilizzo futuro di queste armi potrebbe avere conseguenze devastanti, nell'immediato e a lungo termine", ha proseguito il responsabile del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) nella riunione.

Finché quest'arma esisterà, "il rischio che possa venire utilizzata rimane reale". Inoltre, è diventato "difficile immaginare come la bomba atomica possa essere utilizzata in maniera conforme al diritto internazionale", ha aggiunto.

Burkhalter ha detto che bisogna incoraggiare le zone esenti da armi nucleari, trattandosi di "elementi costitutivi di un mondo" senza quest'arma. Per questo la Svizzera sostiene la creazione di una zona "esente da armi nucleari o altre armi di distruzione di massa nel Medio Oriente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS