Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Didier Burkhalter ha ricevuto oggi a Berna la ministra degli esteri del Ghana, Hanna Serwaa Tetteh, con cui ha discusso di relazioni e cooperazione economica tra i due Paesi.

La visita - fa sapere il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) - è la prima di un ministro degli esteri ghanese in Svizzera. Nel 2010 era stato il defunto presidente del Ghana John Evans Atta Mills a essere ricevuto a Berna in occasione di una visita ufficiale.

I due Paesi intrattengono da lungo tempo buone relazioni, basate su scambi proficui per entrambi. Oggi in occasione della visita della ministra Tetteh è stato sottoscritto un protocollo d'intesa finalizzato al consolidamento delle relazioni.

Il Ghana è uno dei tre principali partner commerciali della Svizzera nell'Africa sub-sahariana: è il primo fornitore di cacao e il secondo di ananas. Considerato il peso delle importazioni di cacao (circa il 90 % del totale), la Svizzera registra da anni un deficit commerciale nei confronti del Ghana, che è uno dei Paesi prioritari della cooperazione allo sviluppo economico della Svizzera. La Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ha destinato alla cooperazione 90 milioni di franchi per il periodo 2013-2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS