Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro della cultura Didier Burkhalter auspica che tutti i film possano beneficiare di un sostegno. A suo avviso, occorre tuttavia trovare un giusto equilibrio tra l'elargizione sistematica di fondi e la concentrazione di mezzi soltanto su qualche pellicola che rischia di non avere pubblico.

"Il futuro del cinema svizzero passa da un'assunzione di responsabilità da parte delle persone che lo fanno", ha dichiarato il consigliere federale in un'intervista rilasciata al settimanale "Le Matin Dimanche". Secondo Burkhalter, v'è un enorme potenziale, ma "non tocca allo Stato dire ciò che bisogna fare in un film".

Per sostenere il settore, il liberale radicale evoca la creazione di un fondo indipendente. "Si tratta soltanto di un progetto. Spetterà poi ai professionisti deciderne le sorti", ha precisato. Il ministro della cultura punta pure su accordi che facilitino le coproduzioni con altri paesi, sull'esempio di quello che è stato appena firmato con la Germania e l'Austria alla Berlinale.

Ritornando sulla recente nomina del direttore delle Giornate di Soletta, Ivo Kummer, alla carica di responsabile del cinema presso l'Ufficio federale della cultura, Burkhalter ha spiegato che il suo dipartimento aveva bisogno di prendere tempo per fare la scelta migliore. Inoltre, lui stesso ammette che gli è occorso del tempo per capire meglio il "mondo particolare" del cinema svizzero.

A titolo personale, il consigliere federale ha confessato di continuare a provare piacere ad andare al cinema. Ma da quando è in governo, esita a farlo, "perché tutti in sala si girano e si domandano cosa faccia Burkhalter al cinema e se non abbia altro da fare...".

Il ministro della cultura non ama raccontare in pubblico il suo rapporto con il cinema, poiché ciò fa parte della sua sfera famigliare. "Con mia moglie e i miei figli abbiamo deciso, prima della mia candidatura, cosa potessi rivelare della mia vita privata", ha confidato il neocastellano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS