Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prima di concedere il permesso per la caccia al lupo è meglio attendere il messaggio del Consiglio federale riguardo la modifica della legge federale sulla caccia. È quando sostiene la Commissione dell'ambiente degli Stati.

La commissione ha quindi preferito aspettare prima di prendere una decisione in merito all'iniziativa depositata dal Canton Vallese "Lupo. La festa è finita!" che chiede la possibilità di cacciare il predatore, si legge in un comunicato odierno dei servizi del Parlamento. Verosimilmente, il governo sottoporrà al Parlamento messaggio e disegno entro questa estate.

La commissione chiede che si faccia in modo di declassare il grado di protezione del lupo previsto dalla Convenzione di Berna, trasferendolo dall'elenco delle specie assolutamente protette a quello delle specie protette. Bisognerebbe inoltre poter sfruttare meglio i margini di manovra concessi dalla stessa convenzione.

La Commissione dell'ambiente si attende che il Consiglio federale si impegni in tal senso a livello internazionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS