Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A mezzogiorno in punto è caduto il diaframma principale nella canna ovest della galleria di base del Monte Ceneri. Alla cerimonia ufficiale, al cantiere AlpTransit di Sigirino, sono presenti 1500 persone.

L'ultima detonazione è avvenuta a circa 700 metri dal portale nord di Camorino. All'evento hanno assistito anche direttore di Alptransit Renzo Simoni, del capo del consorzio Condotte Duccio Astaldi e il direttore del Dipartimento del territorio Claudio Zali e gli operai che hanno lavorato nel cantiere.

La galleria di base del Ceneri sarà pronta per dicembre 2020. Nelle prossime settimane cominceranno i lavori della messa in sicurezza e l'installazione dell'impiantistica. Durante la cerimonia verranno ricordati anche i due operai morti, uno nel settembre 2010, l'altro lo scorso ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS