Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cala nuovamente il consumo di alcol in Svizzera

Dopo un anno di stagnazione, la vendita di alcol in Svizzera nel 2012 è nuovamente diminuita. Dagli 8,5 litri del 2011, il consumo di alcol puro pro capite è passato a 8,4 litri. A pesare sulle statistiche sono in particolare i minori acquisti di vino, si legge in un comunicato odierno della Regia federale degli alcool.

In media nel 2012 gli svizzeri hanno consumato un litro di vino in meno rispetto all'anno precedente (36 litri nel 2012 contro i 37 nel 2011). Simile la situazione della birra: con una media di 56,5 litri effettivi, ogni svizzero ne ha bevuti 0,5 litri in meno rispetto ai valori del 2011.

Il consumo per persona di bevande spiritose rimane invece stabile a 3,9 litri annui, dato che conferma a grandi linee l'andamento degli ultimi dieci anni.

La flessione generale dei consumi non deve comunque far abbassare la guardia rispetto ai problemi legati all'abuso di alcol, si evidenzia nella nota. Secondo statistiche della Confederazione del 2010, circa 250'000 persone in Svizzera sono alcoldipendenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.