Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente della Federcalcio brasiliana, Fcb, Marco Polo Del Nero, ha rassegnato le dimissioni da rappresentante del Conmebol all'interno del Comitato esecutivo della Fifa.

Il numero uno della Fcb, sotto inchiesta per corruzione, verrà sostituito dal vicepresidente Fernando Sarney.

I sospetti su Del Nero sono legati allo stretto rapporto che l'attuale numero uno della Federcalcio brasiliano ha avuto con il suo predecessore, José Maria Marin, uno dei dirigenti Fifa arrestati nell'inchiesta per corruzione partita dagli Stati Uniti.

Dopo l'arresto di Marin, Del Nero ha preferito non lasciare mai il Brasile non partecipando agli eventi Conmebol, clamorosa la defezione durante la Copa America in Cile.

Secondo la stampa brasiliana le dimissioni dall'incarico sono dovute alle pressioni che il dirigente brasiliano ha ricevuto da parte dei vertici del Conmebol.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS